Movimento Italia

Il Movimento

UN’IDEA PER DARE VOCE AI MODERATI

Siamo un movimento civico di gente comune, di volontari e di amministratori. Il nostro simbolo non lo vedrai su una scheda elettorale, perché l’obiettivo non è quello. Vogliamo essere uno strumento di riflessione e partecipazione attiva alla vita politica del nostro Paese. Un serbatoio d’idee, all’interno dell’area culturale del centro destra, che sappia dar voce ai moderati, attraverso un processo in tre fasi che abbiamo chiamato I-DE-A: I-nformarsi > DE-cidere > A-gire (clicca qui per partecipare con le tue proposte).

Movimento Italia Il Manifesto

EST MODUS IN REBUS

C’è un’Italia in Movimento.
È fatta da quelle donne e quegli uomini che:
– Intendono la politica non come una professione, ma come uno strumento a servizio della collettività.
– Vogliono scegliere non solo le idee e le proposte, ma soprattutto i propri rappresentanti in ogni sede istituzionale attraverso le primarie, senza indicazioni calate solo dall’alto, andando oltre le polverose logiche dei vecchi partiti.
– Credono nella partecipazione diretta e, quindi, vogliono far sentire la propria voce.
– Sono convinti che la conservazione di un sistema politico ed istituzionale obsoleto e complicato stia allontanando il Paese dal contesto internazionale, facendo perdere ad esso non solo opportunità, ma anche risorse umane ed economiche.
– Credono in un’Italia più equa, anche limitando i costi della politica, investendo in iniziative a favore di chi ne ha più bisogno. Come nel caso di “Solidiamo”: un progetto pilota che, con il dimezzamento delle indennità di sindaco, assessori e consiglieri del Comune di Frosinone, finanzia annualmente borse di studio per i giovani (con la sezione “FormAzione”) e attività culturali a favore degli anziani (con la sezione “Anchise”).
– Si battono, quotidianamente, perché il valore della competenza e della meritocrazia venga riconosciuto in ogni ambito.
– Desiderano eliminare i privilegi di pochi.
– Rilevano come ci siano ancora inefficienze e sprechi importanti nella pubblica amministrazione, da correggere per abbassare la tassazione generale, realizzando concretamente l’istituzione della flat tax.
– Sono convinti che il primo articolo della Costituzione meriti una piena attuazione, nel rispetto della dignità di ognuno, soprattutto dei nostri giovani, che vogliamo crescano e lavorino in Italia.
– Credono sia fondamentale restituire allo Stato il pieno controllo sugli asset strategici del Paese, anche attraverso imprese made in Italy o, comunque, multinazionali con anima tricolore.
– Hanno in mente un modello di welfare in grado di mettere al centro la persona e le sue esigenze.
– Rispettano l’ambiente, ponendo in atto ogni accorgimento che abbia ricadute positive sull’ecosistema, dalla raccolta differenziata all’uso di energie alternative e fonti rinnovabili.
– Sono pronti a confrontarsi anche sul tema della libertà, civile, individuale e politica. Una libertà che comprenda anche quella di circolazione, purché ciò avvenga nel rispetto delle leggi del nostro Paese e delle risorse effettivamente disponibili.
– Credono che il concetto di democrazia debba essere legato inscindibilmente al concetto di libertà, perché la libertà crea benessere e prospettive di ricchezza per tutti.
– Scommettono sulla libertà di iniziativa economica e imprenditoriale, nella convinzione che “sburocratizzare” significhi liberare risorse e creare opportunità.
L’Italia in Movimento è quell’Italia che non si limita ad immaginare un Paese diverso, ma si impegna a realizzarlo.

Nicola Ottaviani

Movimento Italia Partecipa

IL MODO MIGLIORE DI PREDIRE IL FUTURO… E’ CREARLO

Per noi la Politica è uno strumento a beneficio di tutti coloro che amano l’Italia, per nascita, per appartenenza, per rispetto o solo per passione civica della storia e della cultura del nostro Paese. Fai sentire la tua voce: clicca qui per partecipare con le tue idee al nostro think tank o utilizza il seguente modulo per contattarci.

ho letto e accetto la Privacy Policy